Archivi tag: avvocato

Ho apprezzato una ipotesi

E’ una mattinata piuttosto frenetica e non amo ricevere chiamate, perché la fretta potrebbe farmi dare risposte inesatte; è già accaduto, perciò adesso, quando non sono pienamente concentrata, semplicemente evito di rispondere. Ma questo cliente mi fa un po’ tenerezza, … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti al sole | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

Crescita interiore. Vederla. Capirla.

Una delle cose che ho intuito ben presto, praticando Yoga è che il banco di prova di una pratica, di un esercizio, di un qualsiasi allenamento, è la vita quotidiana. Non è determinante lo stato di benessere che si prova … Continua a leggere

Pubblicato in Avvitamenti mentali | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Le mie (insormontabili) prigioni

Chi mi conosce sa a memoria cosa io pensi del mio lavoro; chi non mi conosce non fatica ad intuirlo: non ne ho mai fatto mistero con nessuno e mi capita sempre più spesso di ignorare volutamente le conseguenze del … Continua a leggere

Pubblicato in Avvitamenti mentali, Lavori forzati | Contrassegnato , , | 6 commenti

Sempre meno necessario

Da tempo non lo incontravo. Lo conobbi durante una brutta causa per affidamento di figli naturali, Tribunale per i minorenni. Bambini monitorati da servizi sociali, genitori che usano i figli come armi per le proprie rivendicazioni economiche, solita brutta, lurida, … Continua a leggere

Pubblicato in Lavori forzati | Contrassegnato , , , | 7 commenti

Tutto il mondo è double face

Oggi è lunedi e sono già stanchissima. Alle 18.00 ho già staccato il telefono e vorrei andare a letto o sul divano a guardare un bel film. In parte dipende dal fine settimana piuttosto intenso, inclusa la mattinata del sabato … Continua a leggere

Pubblicato in Lavori forzati | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Scelte timorose. Scelte coraggiose.

Si chiama Franca (nome di fantasia) ha 52 anni, ma ne dimostra qualcuno in più. E’ un po’ in sovrappeso e piuttosto trascurata su di sé. Entra in studio con un vistoso affanno. Comprensibile anche, visto che ci sono ben tre … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti al sole, Lavori forzati | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Uno smile vespertino

Il mio passo ha un suono diverso, questa sera. E’ deciso e un po’ scanzonato, quasi scomposto. Allegro. In mano un sacchetto pieno dei volantini pubblicitari che giornalmente soffocano la cassetta postale del mio studio. L’asfalto è il solito, il … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti al sole | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento