Tempo sospeso

Di punto in bianco, dopo un periodo continuativo di mesi trascorsi senza prendere fiato, scapicollandomi da un impegno all’altro casa-famiglia-tribunale-casa-pranzo-studio-compiti-commissioni, secondo una routine, almeno lei, ben rodata, ecco il crollo.

Continua a leggere “Tempo sospeso”

Annunci

Ricordi che sanno d’autunno

L’autunno per me profuma di cantina. funghi

No, non mi riferisco a tini e vendemmia, tradizionalmente associati alla stagione, fin dalle poesie della prima elementare. Senza riferimenti metaforici, l’arrivo dell’autunno è, per me, un tuffo nella memoria di un periodo che sicuramente ho idealizzato, al punto da ripensarlo come bellissimo. E in autunno si andava nello scantinato della nonna, mentre lei e la mamma macinavano i fichi secchi e a noi bambini davano l’ingrato compito di sgusciare noci e mandorle: tutto per la preparazione dei buccellati di natale.

Continua a leggere “Ricordi che sanno d’autunno”